HomeL'editoriale

L'editoriale

Europa: Agroalimentare da salvare tra siccità e alluvioni

L’Europa sta attraversando anni difficili, si potrebbe dire anni delicati e confusi, sia per il suo assetto economico e finanziario, sia per le calamità...

Cosa bolle in pentola: il mondo agricolo, l’industria agroalimentare e i consumi sostenibili

In queste ultime settimane il Settore Agroalimentare è stato caratterizzato da diversi eventi che hanno interessato quasi tutti gli stakeholders, sia del mondo agricolo...

ASA-PRESS: Un nuovo inizio per una Comunicazione Agroalimentare Efficace e Coinvolgente

Carissimi lettori, Siamo lieti di darvi il benvenuto nel 2024, un anno che segna un nuovo inizio per ASA. Nel corso degli ultimi mesi la...

Innovazione tecnologica agroalimentare e cibo artificiale: opportunità e problematiche

Di Saverio Scarpino L'innovazione tecnologica è sinonimo di progresso, e questo vale in tutti i settori. Infatti, le aziende che investono nella ricerca scientifica, e...

L’Editoriale

L’ASA, l’Associazione Nazionale Italiana dei Giornalisti e Comunicatori del settore agroalimentare è vicina alle popolazioni, agli operatori e a tutte le Istituzioni dell’Emilia Romagna...

Ultime notizie

Decanter World Wine Awards 2024: Italia sul podio con 6 vini...

L’attesissimo verdetto di Decanter  è finalmente arrivato per rivelarci quali sono i 50 migliori vini al mondo del 2024 (Best in Show). Il prestigioso magazine online, infatti, ha pubblicato i risultati dei Decanter World Wine Awards 2024. Il comitato di 243 esperti di vino, tra cui 20 Master Sommelier e 61 Master of Wine provenienti da 33 paesi

Olimpiadi di Parigi 2024: selezionate le 29 cantine (16 vini rossi,...

29 cantine, per 16 vini rossi, 10 vini bianchi e 6 rosé, in una selezione Paese che valorizza le principali denominazioni in rappresentanza di tutte le regioni italiane. Questa la fotografia del ‘made in Italy’ enologico a Casa Italia Parigi 2024 nella carta dei vini di Ensemble, l’hospitality house allestita nel villaggio olimpico a firma

Il settore del vino, pilastro del Pil dell’Ue: vale 130 miliardi...

«Con quasi 3 milioni di posti di lavoro e un contributo di 130 miliardi di euro al Pil dell'Ue nel 2022, pari allo 0,8% del totale, il settore vitivinicolo svolge un ruolo fondamentale nella sostenibilità socioeconomica delle zone rurali dell'Unione europea. Una benedizione contro lo spopolamento delle campagne». Sono le parole con cui Mauricio González-Gordon, presidente

Torna Jazz & Wine in Montalcino: grandi musicisti, vino di qualità...

Torna, anche quest’anno, l’appuntamento con Jazz & Wine in Montalcino. Il festival, giunto alla 27° edizione, unisce la grande musica jazz e il vino di qualità in un cartellone imperdibile con la direzione artistica di Eugenio Rubei. Dal 23 al 28 luglio 2024, infatti, star mondiali arriveranno nel borgo di Montalcino (Siena), per una delle