Aperol Together With Venice:  al via il progetto per riscoprire le tradizioni venete

3 min di lettura

Si è svolta ieri l’inaugurazione di Aperol Together With Venice, una serie di iniziative ad impatto economico, sociale ed ambientale con cui Aperol, vera e propria icona dell’aperitivo italiano, celebra il profondo legame con la città di Venezia e i suoi cittadini.  

L’evento ha celebrato la prima di queste iniziative, ossia la collaborazione tra Aperol e Venice on Board, un’Associazione Sportiva Dilettantistica fondata a Venezia nel 2014 con lo scopo di avvicinare i giovani alle tradizioni di navigazione veneziane salvaguardando la laguna. Grazie all’intervento di Aperol, l’associazione ha potuto restaurare una sanpierota, storica imbarcazione veneta lunga 7 metri pensata per il trasporto di 6 passeggeri, che ieri, per la prima volta dopo il restauro, ha navigato tra i suggestivi canali di Venezia, facendo così rivivere una tradizione ormai quasi dimenticata, quella della voga veneta. Ma non solo: in pieno stile Aperol, la giornata ha previsto anche un vero momento di togethernessnella cornice dell’iconica Terrazza Aperol.  Un aperitivo a base di Aperol Spritz e musica dal vivo ha creato l’atmosfera ideale per celebrare il legame indissolubile che unisce Aperol e la città di Venezia, alla presenza di rappresentanti del brand e istituzioni locali. 

Cura, dedizione e rispetto sono i valori che hanno accompagnato Aperol e Venice on Board nei cinque mesi di lavoro che hanno portato al restauro della barca. Un cantiere incessante che ha visto impegnati non solo il maestro d’ascia incaricato, ma anche giovani studenti di diverse accademie e scuole d’artigianato che hanno potuto toccare con mano l’arte del restauro conservativo nei vecchi cantieri navali. La sanpierota, rimessa a nuovo rispettando tutte le caratteristiche tradizionali, è ormai pronta a ospitare oltre 100 corsi di voga veneta messi a disposizione gratuitamente per i veneziani (https://jointhejoy.aperol.com/eventi-sostenibilita/corsi-di-voga-veneta/): un regalo da parte di Aperol per riscoprire navigando la propria città e le sue tradizioni.   

 “Abbiamo dato vita al progetto Aperol Together With Venice con il desiderio di restituire a Venezia tutto il bello che la città ha sempre offerto” afferma Clarice Pinto, Direttore Marketing di Campari Group “Siamo davvero felici di aver avuto l’opportunità di collaborare con l’associazione Venice on Board, con cui condividiamo i valori di rispetto e tutela del territorio, nonché il desiderio di valorizzare e di far rivivere storia e tradizioni della città. Con ieri non abbiamo inaugurato solo la sanpierota, ma anche l’impegno di Aperol a sostenere sempre di più la città di Venezia e la sua comunità”. 

Emiliano Simon, Presidente di Venice on Board aggiunge: “La collaborazione con Aperol ci ha permesso di recuperare una sanpierota costruita nei cantieri Schiavon di San Pietro in Volta negli anni ’70 dall’importante valore storico. Grazie all’unione delle competenze di Venice on Board e dello Squero di San Trovaso, la sanpierota ha preso nuova vita, e di questo siamo grati per l’appoggio che Aperol ci ha dato. La sanpierota vedrà il suo utilizzo nei corsi di voga alla veneta offerti da Aperol che partiranno a metà aprile, 107 corsi ognuno da 6 ore per insegnare a vogare e rendere questa attività sempre più diffusa”. 

Fonte Ufficio Stampa