L’arte di vivere in Costa Azzurra tra arte, cultura, giardini

Antibes

Le località francesi della Costa Azzurra da sempre nell’immaginario collettivo sono state considerate mitiche per lo splendore del mare, i grandi spazi naturali che racchiudono gioielli d’arte e di cultura e gli splendidi giardini.

La magia che caratterizza queste realtà viene rinnovata ogni anno con impegno e determinazione per offrire al visitatore sempre nuovo stupore.

Nel 2023 il grande evento che darà inizio alla nuova stagione sarà il Festival dei Giardini giunto ormai alla quarta edizione e che si svolgerà in 11 località della Costa Azzurra dal 25 marzo al 1° maggio.

Unitamente a tale filo rosso che le collega, ogni località è pronta a offrire tante novità.

ANTIBES JUAN-LES PINS, oltre al fascino della città vecchia e alla natura lussureggiante del Vap d’Antibes, propone imperdibile la visita al museo Picasso che celebra quest’anno i cinquant’anni della morte del grande artista.

BIOT, capitale mondiale per l’arte del vetro, è nota per la specificità del suo artigianato che si può cogliere anche visitando il Museo Nazionale Fernand. Evento di particolare significato storico sarà quello dedicato alla celebrazione dei Templari dal 31 marzo al 2 aprile. In uno scenario medievale totalmente ricostruito, nelle stradine del centro storico centinaia di artisti e artigiani esporranno le loro opere.

CANNES, città dal fascino indiscusso, è la prima città francese ad aver ottenuto il riconoscimento di “Miglior destinazione mondiale per festival ed eventi” agli World Travel Awards 2022, considerati gli Oscar del Turismo.

MANDELIEU-LA NAPOULE è considerata la capitale della mimosa e dall’8 al 15 febbraio sarà scenario della festa dedicata a tale particolarissimo fiore. Arte e storia della località sono legate al Castello della Napoule, residenza di artisti. La città vanta anche il 1° Golf della Costa Azzurra, l’Old Course.

MENTONE, Riviera & Meraviglie, esprime tra mare e giardini tutto il fascino della Belle Epoque. Una linea di magica bellezza corre dalle deliziose località dell’entroterra, da St.e Agnes il villaggio litorale più alto d’Europa, e da Sospel, Breil sur Roya, Saorge, villaggi della valle Roya-Bévéra, fino alla linea di costa fra Mentone e Roquebrune-Cap Martin, luoghi cari anche a Jean Cocteau. E’ da segnalare dall’11 al 26 febbraio la Festa del Limone, famoso frutto legato particolarmente alla città.

MOUGINS, incantevole villaggio di charme, arroccato a quasi trecento metri d’altezza e immerso nel verde. Amatissimo dagli artisti e in particolare da Picasso. Oltre all’arte è particolarmente apprezzata anche la gastronomia esaltata da “Les Etoile de Mougins” il Festival Internazionale della Gastronomia che si svolge ogni due anni. Proprio in nome della gastronomia dal 2012 Mougins è l’unica città francese che vanta il marchio di “Ville et Métier d’Art”.

NIZZA-COSTA AZZURRA, vera capitale della regione che si estende con i suoi 49 comuni dal Mediterraneo alle cime del Parco Nazionale del Mercantour. I suoi maestosi paesaggi hanno ispirato artisti, pittori e architetti. I numerosi musei presenti nel territorio testimoniano il grande amore per l’arte. Anche il divertimento ha la sua particolare testimonianza nel famoso carnevale che nel 2023 compie 150 anni. Quest’anno si svolgerà dal 10 al 26 febbraio, dedicato al “Re dei tesori del mondo”.

“Nizza, capitale della Riviera d’Inverno” è iscritta nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO dal luglio 2021.

Nizza, Villa Rothschild

VILLENEUVE-LOUBET, a metà strada tra Monaco e Cannes, si affaccia sul Mediterraneo con 4 Km. di costa con la sua famosa Marina Baie des Anges. Unisce all’autenticità del villaggio provenzale la passione per gli sport del mare e vanta anche un grande porto turistico. E’ la città natale del grande chef Auguste Escoffier a cui è dedicato anche un museo.

GRASSE, la città dei profumi, offre all’interno della sua regione un notevole patrimonio culturale e naturale unito ad una eccezionale arte di vivere. Si possono vivere e ammirare bellissime montagne e pittoreschi villaggi come Cabris, Roure, Gourdon e due località di sport invernali, Gréolières-Les-Neiges e Audibergue-La Moulière, a un’ora di auto dalla costa.

VALBERG, a un’altitudine di 1700 metri, a poco più di un’ora dal mare, alle porte del Parco Nazionale del Mercantour, nelle Alpi Marittime, offre un vero benessere immersi nella natura. I marchi Flacon Vert e Famille Plus garantiscono strutture personalizzate per tutta la famiglia, sempre nel massimo rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.

CAP 3000, in Costa Azzurra, è il miglior centro commerciale del mondo. E’ un centro di nuova generazione con un servizio che va oltre la tradizionale esperienza. Si estende su 135.000 mq con oltre 300 negozi e 50 ristoranti di cui 15 con vista sul mare. Qui sono presenti i migliori marchi e la più grande farmacia d’Europa.

www.france.fr – #ExploreFrance

di Giovanna Turchi Vismara- ASA