È il rosa a guidare le vendite di vino

Rosa pastello, rosa tenue, rosa pesca, rosa antico, rosa cerasuolo.

Sono tante le sfumature di questo delizioso colore riconosciuto come il simbolo della capacità di amare e di vivere con passione i sentimenti. Variante più tenue del colore rosso, ha trovato in questi ultimi anni una forza tutta sua anche nel mondo del vino.

I rosati sono diventati un appuntamento fisso per il consumatore e a sua volta per i produttori, sempre di più alla ricerca di quella elegante sfumatura che contrassegna i rosati provenzali, da sempre riferimento per l’eccellenza.

Secondo IWSR Drinks Market Analysis, il volume delle vendite di vino rosato è cresciuto del 118% dal 2015 al 2020 e si prevede che aumenterà di quasi il 70% dal 2020 al 2024.

a cura Roberto Rabachino

Fonte Adnkronos – Vendemmie
Immagine avennaedintorni.it