SALUTE E BENESSERE

Mandometer: il piatto parlante per gli obesi britannici
Indicazioni e immagini per ridurre quantità e velocità dell'alimentazione

Quando il problema avanza, servono nuove soluzioni. Così, per la nuova epidemia di obesità, la Gran Bretagna mette in campo (ed in tavola) Mandometer, il piatto-bilancia parlante.
Il National Health Service è arrivato a tale decisione dopo una lunga strada.
Prima, l'accettazione di una situazione drammatica. La Gran Bretagna è il Paese con il maggio numero di obesi e sovrappeso in Europa, con un aggravio sulla sanità pubblica di 4,2 sterline l'anno.
Da tempo, il NHS si è visto costretto alla creativita. Ad esempio, allargando le ambulanza, per malati dalle dimensioni inusuali. Oppure, bilance in grado di sopportare un peso fino a quattro quintali.
E' tempo allora di passate al contrattacco. Per gli studiosi della Regina, prima fonte del peso in eccesso è lo stile alimentare, ricco di burro, bacon e lardo e malgestito dai cittadini.
A questo punto s'inserisce, Mandometer, prodotto svedese dal costo di 1.500 sterline. Il prodotto è composto da un piatto legato ad una bilancia, in grado di valutare il passaggio del cibo e di agire di conseguenza. Per esempio, Mandometer, tramite lo schermo allegato, mostra il passaggio della pietanza, dal piatto alla stomaco. Questo, spiegano i dietologi, aiuta gli obesi a potenziare la sensazione di sazietà, mangiando meno e più lentamente. E se poi il soggetto schiaccia troppo l'accelleratore, Mandometer avvisa: "per favore, mangia più lentamente".
Sospinto dalla fiducia del NHS ("Questo nel lungo periodo aiuta a dimagrire"), Mandometer sosterrà così due test pratici.
Il primo esperimento coinvolgerà 600 famiglie di Bristol, con almeno un genitore ed un figlio (11-15 anni) affetto da obesità. In caso di successo, si passerà al secondo turno, dove Mandometer dovrà aiutare 10 volontari: adulti e minori, tutti con una una variante genetica che inibisce la sazietà.
(Matteo Clerici - http://www.newsfood.com)




Torna all'indice di ASA-Press.com