SALUTE E BENESSERE

Infarto: un cioccolatino al giorno fa bene al cuore

Un cioccolatino per proteggere il cuore. La cioccolata riduce di un terzo il rischio di malattie cardiache. Basta un cioccolatino al giorno (7,5 grammi), nero o bianco, in qualsiasi forma di preparazione, per difendersi da ictus e infarti. Lo studio, pubblicato dal British medical Journal, conferma quanto messo a fuoco già da altre ricerche sul potenziale beneficio per gli amanti di questo apprezzatissimo alimento in tutto il mondo. Bisogna stare attenti però alle calorie dei cibi a base di cioccolato (circa 500 per 100 grammi) e dagli effetti che questi possono avere sul peso e sul rischio diabete: è importante preparare ricette con meno grassi e zuccheri, ma anche mangiare tanta frutta e verdura.
Cioccolato ricco di flavoinoidi. Lo studio ha preso in esame 44.489 pazienti e ha constatato che quelli che mangiano una porzione di cioccolato a settimana hanno ridotto il rischio del 22% di andare incontro a ictus, del 37% di andare incontro a malattie cardiovascolari e del 29% di andare incontro ad infarti, rispetto a coloro che assumono poco questo alimento. Il cioccolato, infatti, contiene i flavoinoidi, che aiutano a combattere il fenomeno dell'ossidazione e contribuiscono a difendere la salute di arterie e cuore, favorendo la circolazione sanguigna e riducendo il rischio di coaguli al sangue.
Malattie cardiache sempre più diffuse. L'organizzazione mondiale della Sanità prevede che nel 2030 circa 23 milioni di persone moriranno a causa delle malattie cardiache. A fronte di questa emergenza, la popolazione dovrà modificare il proprio stile di vita, aiutandosi anche con l'apporto dei cibi più gustosi. (Adriana Ruggeri - www.newnotizie.it)


Torna all'indice di ASA-Press.com