SALUTE E BENESSERE

Best Food Generation, la tribù dell'Expo
L'educazione alimentare arriva nelle scuole elementari. Expo 2015 e Rio Mare si alleano

Alleanza inedita fra Expo 2015 e Rio Mare per promuovere fra i bambini la nutrizione responsabile.   Da questa partnership nasce 'Best Food Generation, la tribù dell'Expo', progetto didattico quadriennale dedicato alle scuole elementari primarie. Per entrambe le società si tratta di una prima volta. L'obiettivo dell'operazione è di stimolare l'insegnamento nutrizionale e la formazione delle nuove generazioni, contribuendo così concretamente ed efficacemente a promuovere stili di vita corretti e responsabili. Per i prossimi quattro anni, dunque, i bambini, sotto la guida degli insegnanti e con l'aiuto dei kit didattici sviluppati di volta in volta, potranno affrontare in classe il tema dell'alimentazione. Sviluppato e realizzato in collaborazione con il prof. Michele Carruba, uno dei massimi esperti di nutrizione in Italia, e con il dott. Luigi Ballerini, il progetto didattico declinerà il tema centrale della nutrizione responsabile in 4 aree tematiche, una per ogni anno scolastico, chiamando le classi a realizzare dei lavori creativi relativi al tema in corso. I lavori saranno poi giudicati da una commissione che eleggerà, ogni anno, la classe vincitrice, permettendo così alla scuola di appartenenza di vincere un premio.  “Nutrizione e sostenibilità ambientale sono temi che ci sono particolarmente cari – ha affermato Ernesto Trovamala, amministratore delegato di Bolton Alimentari, azienda che commercializza il marchio Rio Mare -. Da anni ci impegniamo per diffondere la cultura del mangiar sano e questo 'progetto scuola', il primo per noi, è uno degli esempi concreti dell'impegno della nostra azienda per offrire prodotti sani e di qualità che rispettino l'ambiente e le persone. Per noi rappresenta un modo di comunicare diverso. Su questo progetto investiremo circa un milione di euro per il quadriennio”. Per la realizzazione dell'iniziativa Bolton si è avvalsa del supporto di Media Arts e Ketchum. (Andrea Crocioni - www.pubblicitaitalia.it)



Torna all'indice di ASA-Press.com