SALUTE E BENESSERE

Genomica avanzata per l'allevamento, la salute e il benessere del bestiame

L'Europa ospita gran parte delle principali organizzazioni al mondo che si occupano di allevamento di animali. Le ricerche condotte dal progetto QUANTOMICS, finanziato dall'UE, stanno aiutando questi allevatori a rimanere competitivi nei mercati di tutto il mondo.
"Il perfezionamento degli animali mediante l'allevamento selettivo è un processo continuo che fornisce miglioramenti permanenti e cumulativi nella produttività del bestiame", spiega Chris Warkup, direttore del Biosciences Knowledge Transfer Network (KTN), uno dei partner del progetto.
"Ad esempio - dice - oggi otteniamo una quantità circa doppia di carne magra da una tonnellata di foraggio per maiali rispetto agli anni 60 del secolo scorso. Questi miglioramenti nell'efficienza biologica si traducono inoltre in una minore impronta ambientale per unità di cibo prodotta. Negli ultimi 20 anni il potenziale di riscaldamento globale per uovo o per chilogrammo di pollo è stato ridotto di oltre il 20 percento, più di un punto percentuale all'anno in un processo che prosegue".
Il Biosciences KTN, che fa parte dell'Istituto Roslin dell'Università di Edimburgo, sta coordinando il progetto QUANTOMICS ("From Sequence to Consequence - Tools for the exploitation of livestock genomes"). Questo progetto da 8,14 milioni di euro coinvolge 17 importanti gruppi di ricerca e aziende ed è cofinanziato dal Settimo programma quadro della Commissione europea. Il suo obiettivo è stato quello di fornire un cambio di passo nella disponibilità di tecnologie e strumenti all'avanguardia per lo sfruttamento economico dei genomi del bestiame.
Storicamente, l'allevamento del bestiame era relativamente semplice poiché si concentrava su caratteristiche facilmente misurabili, come la produzione di latte delle mucche o la velocità di crescita di maiali e polli. Al giorno d'oggi, tutto è molto più complesso poiché gli allevatori tengono conto di obiettivi molto più equilibrati e sostenibili, che comprendono caratteristiche legate a salute e benessere. Alcune di questa caratteristiche sono difficili o impossibili da misurare in un animale giovane, quando si devono effettuare le decisioni per la selezione, ed è proprio per queste caratteristiche che gli strumenti di genetica molecolare del tipo sviluppato da QUANTOMICS risultano molto preziosi.
"Il fatto insolito riguardante il consorzio QUANTOMICS è che esso non comprende tutti i soliti sospetti", dice Warkup. "Abbiamo volutamente ingaggiato i migliori gruppi europei in specifici aspetti della genomica umana o animale, anche se in precedenza non avevano mai lavorato sulla genomica del bestiame. Lavorare con un simile grande gruppo di scienziati è stato un vero piacere".
E i risultati sono stati notevoli. QUANTOMICS ha fornito nuove informazioni biologiche di base sui genomi di bovini e polli, compreso il sequenziamento dell'intero genoma di quasi 20 tori.
Informazioni particolarmente interessanti su sezioni ripetute del genoma, chiamate variazioni del numero di copie, sono state generate, ma Warkup dice: "Dobbiamo ancora determinare quanto queste siano rilevanti per la variazione delle caratteristiche di salute e produttività del bestiame".
Il progetto ha inoltre fornito nuovi strumenti di analisi bioinformatica e visualizzazione, oltre a nuovi strumenti di genetica molecolare e analisi quantitativa che vengono già usati dagli allevatori di bestiame.
Il progetto ha applicato questi nuovi strumenti alle caratteristiche di importanti malattie nelle mucche da latte e nei polli da carne. Secondo il team, i risultati sono ancora in fase di analisi e convalida.
I partner di QUANTOMICS ritengono che il vero beneficio a lungo termine per i cittadini UE sarà rappresentato da miglioramenti nella sostenibilità economica, ambientale e sociale di carne, latte e uova. Applicando conoscenze di sequenziamento del DNA per migliorare l'allevamento, il progetto sta anche contribuendo a un migliore benessere degli animali e ad alimenti più sicuri e di alta qualità provenienti da fattorie europee più sostenibili.

Per maggiori informazioni, visitare:

QUANTOMICS
http://www.quantomics.eu/

The Roslin Institute
http://www.roslin.ed.ac.uk/about-roslin/

http://cordis.europa.eu


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com