SALUTE E BENESSERE

Usa: Disney, al bando pubblicità cibo spazzatura sui suoi canali TV

La Walt Disney Company ha annunciato che metterà al bando le pubblicità di 'cibo-spazzatura' dai suoi siti internet e dai suoi canali TV a partire dal 2015 per combattere l'obesità diffusa tra i bambini degli Stati Uniti.
La decisione, la prima di questo genere di un gigante media statunitense, è stata accolta con favore dalla First Lady Michelle Obama, impegnata nella lotta per migliorare l'alimentazione dei giovani americani.
''Questa iniziativa è veramente un elemento che può cambiare i giochi per la salute dei nostri bambini'' ha detto ''e' una delle principali aziende americane, un marchio globale, che sta letteralmente cambiando il modo di fare business in modo che i nostri piccoli possano avere vite più salutari''.
Tutte le pubblicità di bibite e cibo su Disney Channel, Disney XD, Disney Junior, Radio Disney, e sui siti rivolti ai giovani della Disney, ha spiegato la società, dovranno rispettare delle linee guida nutrizionali ''allineate agli standard federali, che promuovano il consumo di frutta e verdura e spingano verso un uso ridotto di cibi calorici, grassi e zucchero''.
Il 17% dei bambini americani è obeso, una percentuale che è triplicata negli ultimi trent'anni. (fgl/mau/bra – www.asca.it)




Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com