QUALITA'

Milano - Cucina Doc e salutare con marchio De.CA e Menu di Lunga Vita

Milanesi sempre più attenti alla buona cucina. Sono 15.375 le imprese attive nella ristorazione a Milano, in crescita del 3% in un anno e pesano il 5% del totale italiano di settore. Crescono soprattutto i catering, che passano da 40 imprese attive nel 2011 a 69 nel 2012, +73%, e i ristoranti veri e propri, +4%. La cucina classica milanese resta tutelata, oltre una impresa individuale su due nel settore della ristorazione ha infatti un titolare milanese che spesso offre i piatti della cucina tipica. Molti i giovani che si dedicano al business della cucina: a Milano circa un ristorante su nove. Emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano sui dati del registro imprese al II trimestre 2012 e 2011. E la Camera di Commercio di Milano ha avviato due progetti sulla cucina tipica e salutare:
il marchio DeCA della Camera di Commercio di Milano a tutela della ristorazione ambrosiana d.o.c. e il progetto Menu di lunga vita.
La Denominazione di Cucina Ambrosiana è riconosciuta ai locali che si impegnano a utilizzare prodotti di qualità, tipici e stagionali (preferibilmente ottenuti con tecniche di lavorazione tradizionali), a garantire le denominazioni e gli originali metodi di preparazione dei piatti, a fornire ai clienti informazioni sulle principali caratteristiche delle ricette preparate e a trasmettere ai consumatori la storia e la cultura gastronomica milanese. I locali devono proporre tutto l’anno nella propria lista delle vivande almeno cinque piatti della tradizione ambrosiana. Il marchio DeCA, da esporre in vetrina o nel locale, è un’iniziativa della Camera di Commercio di Milano, in collaborazione con Epam (l’Associazione dei Pubblici Esercizi di Confcommercio Milano) e Accademia Italiana della Cucina. 49 i ristoranti milanesi a cui è stato riconosciuto il marchio.
Il progetto Menu di lunga vita, avviato nel 2010 da Agrimercati – Camera di Commercio di Milano, in collaborazione con EPAM (l’Associazione dei Pubblici Esercizi di Confcommercio Milano) e EBPTE (Ente Bilaterale Territoriale Pubblici Esercizi), promuove stili di vita salutari associando alla tradizione della buona cucina la freschezza e la qualità dei prodotti utilizzati. Il progetto ha portato alla creazione di un circuito di 41 tra bar, ristoranti, bistrot, trattorie, osterie ed enoteche che, in aggiunta al proprio ricettario consueto,  offrono una lista di piatti, dal primo al dolce, che rispetta i "cinque colori del benessere" (rosso, giallo-arancio, verde, blu-viola, bianco), garanzia della stagionalità dei prodotti e della loro preparazione con materie prime di qualità ad elevato contenuto nutrizionale. I Locali aderenti sono identificabili mediante un'apposita vetrofania. Le ricette, divise tra menù primavera-estate e autunno-inverno, sono scaricabili dal sito della Camera di Commercio di Milano www.mi.camcom.itCamera di Commercio di Milano, Relazioni con i media, tel. 0285155224

Fonte: Camera di Commercio di Milano - http://www.camcom.gov.it


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com