QUALITA'

Approvati 222 claim dall'Unione europea

L'Unione europea ha valutato circa tremila claim proposti dai produttori alimentari. La lista delle 222 diciture approvate, frutto di un lungo lavoro basato sul parere scientifico dell'Efsa, riguarda soprattutto indicazioni sugli effetti sulla salute di sali minerali e vitamine.
Dopo una gestazione di sei anni, è stato approvato dall'Unione europea l'elenco delle diciture salutistiche permesse nei prodotti alimentari. Sono state valutate circa tremila diciture proposte dalle aziende del food, sulla base di criteri simili a quelli usati nel settore farmaceutico, sulla base del parere scientifico dell'Efsa, l'autorità europea per la sicurezza alimentare.
Approvate le diciture sugli effetti di vitamine e sali minerali
La lista delle diciture approvate riguarda gli effetti sulla salute di vitamine e sali minerali, mentre sono state respinte quasi in toto le indicazioni relative a cibi, ingredienti e sostanze di altro tipo. Dal 14 dicembre 2012 non saranno più ammesse etichette con indicazioni diverse da quelle approvate. (www.altroconsumo.it)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com