IN PRIMO PIANO

Online il ‘Manuale di difesa’ contro l’aggressione del territorio”
Alla vigilia del Convegno Nazionale su “RiutilizziAMO l’Italia” il WWF diffonde sul web il primo Report completo contro il consumo del suolo e la riqualificazione del territorio italiano

L’INCONTRO PUBBLICO: venerdì e sabato, con la partecipazione di 27 docenti di 12 atenei e l’invito ai cittadini
INVITO STAMPA: appuntamento sabato alle 10.00 con il Ministro dell’Ambiente e le proposte WWF

I TEMI: una nuova proposta di legge contro il consumo del suolo e laboratori territoriali in ogni regioneE’ on line dal 29 maggio il primo “manuale di difesa” contro l’aggressione del territorio italiano. Lo studio, intitolato “Riutilizziamo l’Italia - Report 2013: dal censimento del dismesso scaturisce un patrimonio di idee per il Belpaese”, è scaricabile gratuitamente sul sito del WWF (www.wwf.it/riutilizziamolitalia) ed è la pubblicazione più completa, mai uscita in Italia, sul consumo di suolo e sulla rigenerazione del territorio e del tessuto urbano. Un “vademecum” sul recupero e il riuso delle aree dismesse o degradate che il WWF mette a disposizione alla vigilia del Convegno Nazionale “RiutilizziAMO l’Italia”, che si terrà a Roma domani, venerdì 31 maggio, e dopodomani, sabato 1 giugno, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Roma Tre (Largo G.B. Marzi n. 10), all’interno del cosiddetto “Ex-Mattatoio”, sede simbolica poiché ricavata da una “area riutilizzata”.
Il Report –230 pagine in tutto suddivise in 4 parti (1. “Il censimento WWF ed i temi emergenti del dibattito nazionale”; 2. “Il riuso come rigenerazione ecologica e paesaggistica”; 3. “Il riuso e i nuovi paradgmi del governo urbano”; 4. “Le aspettative e la partecipazione dei cittadini”) – contiene ben 38 interventi di chi dentro e fuori delle università (12 gli atenei coinvolti) sta riflettendo sul consumo del suolo e sulle strategie per combatterlo. Tra questi, Paolo Berdini dell’Università Tor Vergata, Francesca Calace del Politecnico di Bari, Alessandro Dal Piaz dell’Università di Napoli, Andrea Filpa dell’Università Roma Tre, Enrico Fontanari dello IUAV, Manlio Marchetta dell’Università di Firenze, Simone Ombuen dell’Università Roma Tre, Bernardino Romano dell’Università dell’Aquila, Michele Talia dell’Università di Camerino, Maria Cristina Treu del Politecnico di Milano, Maria Rosa Vittadini dello IUAV, Alberto Ziparo dell’Universitò di Firenze.

31/05: “STORIE DAL TERRITORIO”. E proprio gli esperti della Rete Docenti coordinata dal WWF saranno i protagonisti della “Rassegna della esperienze e delle idee” che animerà la prima giornata del Convegno Nazionale “RiutilizziAMO l’Italia – Idee e proposte per contenere il consumo del suolo e riqualificare il Belpaese” nella giornata di venerdì 31 maggio (a partire dalle ore 15.00 e sino alle 18.30), durante la quale sono previste le sessioni dedicate alla Cases histories “Formule di successo e criticità” e “Riflessioni e prospettive di ricerca” in cui saranno affrontati casi di diversa provenienza geografica, tra quali Puglia, Nord Est, Torino, Milano, Siena, Napoli. In apertura dei lavori gli interventi, tra gli altri, del Rettore dell’Università Roma Tre, Mario Panizza, del presidente del WWF Italia ff, Dante Caserta e del direttore generale del WWF Italia e docente dell’Università di Reggio Calabria, Adriano Paolella. Nella prima giornata interviene anche Marcello Cruciani della “Direzione Legislazione Mercato Privato” dell’ANCE.

1/06: IL MINISTRO E LE PROPOSTE DEL WWF. Con il suo intervento (previsto alle 10.00) il Ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando sarà il protagonista - dopo gli interventi di apertura del presidente onorario del WWF Italia, Fulco Pratesi, e del direttore scientifico del WWF Italia, Gianfranco Bologna - della giornata di sabato 1 giugno dedicata al tema “Proposte e strumenti a confronto” che nella mattina (ore 9.30 – 13.30) prevede la Tavola rotonda che sarà preceduta e introdotta da diverse Relazioni su: 1. l’analisi del Censimento di idee e progetti di riutilizzo e riqualificazione, condotta tra giugno e novembre 2012; 2. il Rapporto redatto dalla Rete Docenti; 3. presentazione della Proposta di Legge Nazionale elaborata dal WWF per il contenimento del consumo del suolo e per una nuova fiscalità urbanistica; 4. lo Strumentario che la legislazione vigente mette a disposizione per intervenire sul contenimento/blocco del consumo del suolo.
Nel pomeriggio (ore 14.30 – 18.00) è previsto invece la presentazione della mobilitazione in tutta Italia attraverso Laboratori territoriali che in ogni Regione adotteranno proposte e progetti di recupero, riuso e riqualificazione su cui attivare i cittadini.

Alla Tavola rotonda (dalle 11.20 e le 13.30) partecipano: Ermete Realacci (Presidente Commissione Ambiente, Camera dei Deputati); Fabio Refrigeri (Assessore all’Ambiente della Regione Lazio, in rappresentanza della Conferenza Regioni); Tommaso Sodano (Vicesindaco di Napoli e delegato alle politiche ambientali ANCI), Salvatore Lo Balbo (Segreteria Fillea-CGIL), Umberto Mosso (Direttivo AUDIS); Linda Laura Sabbadini (Direttrice Dipartimento statistiche sociali e ambientali ISTAT).

Sfoglia il Report WWF 2013: http://www.wwf.it/news_attualita/pubblicazioni/?2146/riutilizziamo-lItalia---report-2013

Ufficio Stampa WWF Italia
06 84497213/265 - 349 0514472, 02 83133233 - 329 8315718
Per l’ufficio stampa, sabato 1 giugno, sarà presente Francesca Mapelli, cell.: 349 0514472

 

 

Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com