IN PRIMO PIANO

Incontro in Albania tra l'Università di Agraria di Tirana, la FISAR e LVIA - Associazione di Solidarietà e di Cooperazione Internazionale

Albania, paese delle aquile e di antica viticoltura, nuova frontiera dell'enologia Europea.
Una 3 giorni intensa alla scoperta di peculiarità enologiche dei Balcani sarà' capitanata dal Dr. Roberto Rabachino, ambasciatore FISAR e Presidente Nazionale dei Giornalisti dell’agroalimentare Italiano.
Gli scopi della missione sono molteplici. Di fondamentale importanza risulterà la formalizzazione della partnership tra FISAR International, l'Università di Agraria di Tirana e LVIA, l’Associazione di Solidarietà e di Cooperazione Internazionale per la realizzazione del primo corso ufficiale per sommelier in territorio Albanese.
La missione prevede inoltre una degustazione congiunta con alcuni tra i più importanti produttori dell' Albania e del Kossovo, nonché una visita a vigneti e cantine delle principali aree viticole del Paese. Un viaggio avvincente alla scoperta di nuovi vitigni e specialità locali. La degustazione si svolgerà Venerdì 9 novembre alle ore 18 presso la sala ISUV del Ministero di Agricoltura Albanese dove parteciperanno le aziende Miqesia, Kallmeti, Arberi, Uka, Çobo, Kokomani, Bardha, Ersi e Stone Castle.
Degustazioni, visite alle cantine e peculiarità gastronomiche albanesi saranno oggetto di diversi articoli giornalistici che saranno pubblicati nel prossimo mese di gennaio sui media italiani a firma di Roberto Rabachino.
Roberto Rabachino sarà accompagnato dall’Italia dalla giornalista e sommelier Gladys Torres Urday, dall’Enologo Alberto Cugnetto e dalla sommelier professionista FISAR di origine albanese Danjela Mecaj.

Link: http://www.kvvvsh.org/the-italian-federation-of-sommeliers-experiences-albanian-wine-m/

Ufficio Stampa Nazionale FISAR



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com