ENTI E MINISTERI

Mipaaf e Libera insieme per valorizzare i terreni confiscati alla mafia

Siglato il protocollo d'intesa. Scopo della collaborazione: la realizzazione di iniziative, anche in occasione di Expo 2015, per promuovere l’informazione e la sensibilizzazione dei cittadini alla cultura della legalità

E' stato firmato la scorsa settimana un protocollo d’intesa tra il Mipaaf e l’Associazione Libera. Il protocollo - rende noto il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali in un comunicato -, siglato dal ministro Maurizio Martina e dal presidente di “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” Don Luigi Ciotti, ha lo scopo di attuare una collaborazione per la realizzazione di iniziative e progetti, anche in occasione del prossimo Expo 2015, attraverso i quali promuovere l’informazione, la sensibilizzazione, la divulgazione, la formazione e l’educazione dei cittadini alla cultura della legalità e alla tutela e valorizzazione delle risorse agroalimentari, del territorio e dell’ambiente, con particolare attenzione all'uso sociale dei beni confiscati alle mafie. Tra le attività previste dal protocollo ci sono anche l’individuazione, nella definizione della programmazione dei fondi europei ... (http://agronotizie.imagelinenetwork.com/)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com