ENTI E MINISTERI

Ue-Bei, firmato protocollo su cooperazione agricola 2014-2020

Tra Commissione Ue e Banca europea per gli investimenti

Il commissario europeo per l'agricoltura e lo sviluppo rurale Dacian Ciolos, e il vice presidente della Banca europea per gli investimenti (Bei) Wilhelm Molterer, hanno firmato un protocollo d'intesa tra la Commissione Ue e la Bei per la cooperazione nel settore agricolo e dello sviluppo rurale, per il periodo 2014-2020.
Il documento è il primo del suo genere nel settore agricolo, e apre la strada a iniziative comuni tra le due istituzioni europee, in modo da stimolare lo sviluppo rurale e incrementare l'utilizzo di strumenti finanziari sostenuti dai fondi di sviluppo rurale.
Per Ciolos, l'iniziativa "avvicinerà ancora di più il settore agroalimentare agli strumenti finanziari necessari per aumentare la competitività e l'innovazione. Strumenti - ha precisato - che hanno un forte potenziale per sostenere le filiere corte, le piccole strutture agricole e i giovani agricoltori". Inoltre - ha proseguito - "i produttori avranno un più facile accesso ai finanziamenti per sostenere le loro decisioni di investimento, mentre gli Stati membri e le parti interessate potranno anche trarre grandi vantaggi dal supporto e l'esperienza della Bei". Molterer, ha ricordato "l'esperienza di lunga data della Bei in agricoltura, sviluppo rurale e finanziamento della sicurezza alimentare", aggiungendo che "condizioni di prestito a lungo termine possono incoraggiare gli imprenditori in questi settori per attuare idee di business che sono difficili da finanziare".  (www.ansa.it)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com