ENTI E MINISTERI

Ambiente: Inea e Wwf Oasi siglano intesa su agricoltura sostenibile

Agricoltura sociale e civica, multifunzionalità, tutela del territorio, valorizzazione delle produzioni, salvaguardia della biodiversità. Questi - riferisce una nota- i temi al del protocollo d'intesa siglato oggi fra l'Istituto nazionale di economia agraria (Inea) e Wwf Oasi, rispettivamente nelle persone di Giovanni Cannata, commissario straordinario Inea, e Antonio Canu, presidente di Wwf Oasi. ''Con questa convenzione - ha dichiarato Cannata - l'Inea conferma la sua particolare attenzione e sensibilità al tema della nuove forme di agricoltura e, in particolare, alla sua sostenibilità ambientale e sociale, nella consapevolezza dell'importanza del contributo dell'agricoltura al raggiungimento di questo obiettivo globale''. L'Inea e il Wwf Oasi realizzeranno attività di ricerca, divulgazione, informazione e formazione per la promozione dei temi della sostenibilità ambientale e sociale dell'agricoltura, a livello locale, nazionale e internazionale. Il protocollo consentirà il confronto e lo scambio di esperienze mediante tramite la creazione di gruppi di lavoro, tavoli di approfondimento e osservatori su tematiche specifiche, anche con scambi di competenze quali condivisione del personale e tutoraggi. ''Le oasi del Wwf - ha osservato Canu, presidente di Wwf Oasi - ospitano da sempre iniziative, esperienze, eventi, che possono servire a migliorare e approfondire temi importanti come l'agricoltura e tutte quelle attività sostenibili legate al territorio''. (com-stt/res/bra – www.asca.it)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com