ENTI E MINISTERI

Agricoltura, siglata a Roma intesa di filiera per il settore sementiero
Soddisfazione di Agrinsieme per un accordo che servirà “a tutelare le aziende sementiere e il reddito degli agricoltori, per assicurare a questi ultimi maggiore spessore competitivo sul piano internazionale”
 
È stata firmata oggi a Roma presso la sede del Mipaaf, alla presenza del ministro delle Politiche Agricole Mario Catania, l’Intesa di filiera per il settore sementiero con l’obiettivo di concertare un quadro strategico per questo importante settore produttivo. L’accordo è stato sottoscritto da tutti gli operatori della filiera nazionale: Cia, Confagricoltura, Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, Coams, Assosementi, Asseme e Coldiretti.
Il coordinamento Agrinsieme, composto dalle organizzazioni agricole Cia, Confagricoltura e dall’Alleanza delle cooperative, “esprime la sua soddisfazione per l’adozione dell’intesa: in questo modo riusciremo a definire tappe e modalità di uno sviluppo programmato in linea con le proposte di riforma della Pac e dell’Ocm Unica e a tutelare nel contempo le aziende sementiere e il reddito degli agricoltori, per assicurare a questi ultimi maggiore spessore competitivo sul piano internazionale”.
Obiettivo dell’intesa è inoltre quello di favorire l’utilizzo di sementi certificate e di qualità, per tutelare la sicurezza della produzione agroalimentare nazionale e garantire ai consumatori la rintracciabilità delle materie prime.
Agrinsieme auspica inoltre che l’intesa porti ad un rafforzamento delle funzioni aggregative fra tutti gli operatori della filiera. (www.cia.it)



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com