ENTI E MINISTERI

Napoli, nasce la federazione delle associazioni di pizza

Obiettivo, dare evidenza alle anime della pizza italiana e ai suoi creatori

A Napoli nasce la Fap, Federazione delle associazioni di pizza: primi firmatari, l'Associazione verace pizza napoletana (Avpn) e l'Associazione dei pizzaioli e similari, presiedute rispettivamente da Antonio Pace e Antonio Primiceri.
Domani a Napoli, sarà tempo per la firma del protocollo d'intesa: suo primo obiettivo, dare spazio a tutte le anime della pizza italiana, le sue anime e le sue varietà.
Ecco allora che sarà data "Massima evidenza alla ricchezza delle varietà, dei sapori, delle ricette", tra cui i grandi nomi, Classica, Focaccia, alla Pala, Schiacciata e a Taglio. Ecco allora una "Significativa sinergia tra gli operatori del settore e le associazioni di categoria", pronta a scopi istituzionali e progettuali comuni.
Potranno diventare membri della Fap le associazioni di pizzaioli che hanno uno statuto registrato ed una attività di almeno 20 anni, mentre quelle attive da meno tempo possono inserirsi nella categoria "aderenti".
E le collaborazioni sono aperte: come spiegano Pace e Primiceri, " Attendiamo un cenno da quanti credono che la nostra categoria possa raggiungere ancora migliori risultati e maggior rispetto nei settori del turismo, della cultura e del commercio".
(Matteo Clerici - www.newsfood.com)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com