ENTI E MINISTERI

Mipaaf, sul sito attiva nuova sezione dedicata alle filiere agroalimentari
La sezione nasce a seguito dei lavori del seminario che si è tenuto presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali lo scorso 10 dicembre, al quale hanno partecipato i rappresentanti di enti ed organizzazioni del settore, di organizzazioni di produttori e di assessorati regionali.

Dal 21 dicembre, sul sito internet del Mipaaf, è disponibile una nuova sezione dedicata al miglioramento dell’efficienza delle filiere agroalimentari. La sezione nasce a seguito dei lavori del seminario che si è tenuto presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali lo scorso 10 dicembre, al quale hanno partecipato i rappresentanti di enti ed organizzazioni del settore, di organizzazioni di produttori e di assessorati regionali. Dall’entrata in vigore del decreto legislativo 102/2005 ad oggi si sono susseguite diverse novità: tra le ultime ci sono la proposta di riforma dell’OCM unica, l’adozione del ‘Pacchetto latte’ e del ‘Pacchetto qualità’ e l’entrata in vigore dell’art. 62 del decreto liberalizzazioni, che possono costituire la base per ulteriori sviluppi normativi. Sulla home-page del sito internet del Mipaaf (www.politicheagricole.it), è presente un ‘banner’ denominato ‘futuro filiere’, dal quale si accede alla sezione specifica, nella quale sono disponibili gli atti del seminario (filmati e documentazione), i riferimenti normativi e, soprattutto, le modalità con cui si richiede l’invio di proposte di modifica normativa (futurofiliere@mpaaf.gov.it) L’obiettivo è quello di ricevere dagli operatori, e pubblicare sul sito, delle proposte concrete per migliorare l’efficienza delle filiere, che costituiranno lo stimolo e la base per l’elaborazione di una proposta normativa, coerente con i nuovi scenari e che consenta lo sviluppo di relazioni di filiera efficaci a vantaggio dell’intero sistema agroalimentare italiano. (www.aiol.it)



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com