ENTI E MINISTERI

Tajani presenta il nuovo programma europeo per le PMI

Sostenere le imprese per favorire l'innovazione e migliorare la competitività in Europa. Questo lo scopo del nuovo programma UE a favore delle piccole e medie imprese (PMI), per il periodo 2014-2020. Il nuovo programma, chiamato COSME, sarà presentato ufficialmente questo venerdì, 18 Ottobre, dal Vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani, responsabile per l'Industria e l'Imprenditoria.
Il programma COSME avrà un budget di 2,4 miliardi di euro, grazie al quale le imprese, soprattutto PMI, beneficeranno di credito e capitali di rischio che altrimenti non sarebbero riuscite a ottenere. A beneficiare del programma saranno anche aspiranti imprenditori che desiderano creare una propria impresa e la pubblica amministrazione, che riceverà assistenza per elaborare riforme volte al miglioramento del contesto per il business.   
Nel suo intervento di presentazione di COSME, Tajani chiederà una rapida ed efficace attuazione del programma stesso, invitando le istituzioni finanziarie locali a diventarne partner. Alla vigilia dell'iniziativa, infatti, il Vicepresidente Tajani ha dichiarato che la restrizione del credito rappresenta il principale ostacolo per la ripresa, specie in paesi, come l'Italia, con un alto numero di PMI che più soffrono per la mancanza di finanziamenti. L'Europa, afferma, è in prima linea per sciogliere questo nodo, con più investimenti dai fondi Ue, in sinergia con la BEI e, per un'applicazione meno rigida di Basilea III.
La presentazione avverrà nell'ambito della Giornata europea per l'accesso ai finanziamenti, che si terrà presso lo Spazio Europa a Roma. Ai lavori parteciperanno, tra gli altri, anche il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato, il Vicepresidente della Banca europea per gli investimenti Dario Scannapieco.

Francesco Laera e Nicole Incocciati
Commissione europea
Rappresentanza in Italia – Ufficio di Milano
T +39 02 467514 228
francesco.laera@ec.europa.eu
http://ec.europa.eu/italia

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com