ENTI E MINISTERI

Da Ue 1,8 mln a studi sorveglianza api,142mila euro a Italia
Da effettuare dal primo luglio 2013 al 30 settembre 2014

La Commissione Ue ha stanziato 1,84 milioni di euro da destinare agli Stati membri per contribuire a prolungare - dal primo luglio 2013 al 30 settembre 2014 - gli studi di sorveglianza sulla perdita di colonie di api. All'Italia andranno 142.212 euro. L'obiettivo: ottenere una migliore comprensione sulla moria che da anni colpisce, non solo in Europa, la popolazione degli alveari con un impatto grave sulla biodiversità e la produzione agricola. Il cofinanziamento di 1,84 milioni di euro è stato ripartito tra Italia, Belgio, Danimarca, Germania, Estonia, Grecia, Spagna, Francia, Lettonia, Lituania, Ungheria, Polonia, Portogallo, Repubblica Slovacca, Finlandia, Svezia e Regno Unito. Il contributo finanziario dell'Ue rappresenta il 70% delle spese ammissibili sostenute da ciascun Stato membro. (www.ansa.it)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com