ENTI E MINISTERI

La Fao esorta i paesi ad adattarsi alla volatilità dei prezzi alimentari

"la stagione della volatilità dei prezzi alimentari non si è ancora conclusa, nonostante l'attuale tregua del mercato", ha affermato il direttore generale della Fao, Jose' Graziano Da Silva, intervenendo alla riunione ministeriale sui prezzi alimentari internazionali a cui partecipano circa 30 ministri dell'agricoltura. "nonostante i prezzi alimentari siano scesi, rimangono ancora sopra i loro livelli storici, e la loro volatilità è destinata a protrarsi nei prossimi anni", ha precisato Da Silva. "se prezzi elevati e volatili sono destinati a perdurare, allora occorre adattarvisi", ha sottolineato il direttore generale della Fao secondo il quale "le due questioni cruciali che i paesi devono affrontare sono: come aiutare i piccoli agricoltori poveri a trarre vantaggio da prezzi dei prodotti alimentari più alti e come proteggere le famiglie a basso reddito che ne soffrono le conseguenze". (cl.co - www.agrapress.it)




Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com