ENTI E MINISTERI

Nasce a Bellaria l'organizzazione dei produttori della pesca
Andrea Brandi e Claudio Magnani eletti a capo della nuova Cooperativa, Massimo Bellavista Direttore della OP

Si è costituita a Bellaria Igea la "OP BELLARIA PESCA" l'Organizzazione dei Produttori della pesca e della molluschicoltura che punta al rilancio della marineria bellariese attraverso lo sviluppo di nuove strategie commerciali e la diversificazione. Sono 27 le imprese fondatrici, oltre la metà della flotta locale bellariese, con un fatturato aggregato di oltre 2 milioni di euro, rappresentanti dei diversi sistemi di pesca e acquacoltura: molluschicoltura, pesca a strascico e pesca con attrezzi da posta.
La neonata OP punta a concentrare l'offerta del prodotto ittico locale, stabilizzare i prezzi, ridurre i costi di produzione degli associati nonché razionalizzare modi e sistemi di commercializzazione della produzione locale, vendendo direttamente per conto dei propri soci.
A rappresentare la OP bellariese sono stati eletti Andrea Brandi in qualità di Presidente (rappresentante della piccola pesca) e Claudio Magnani Vice--Presidente (rappresentante della mitilicoltura), affiancati da Massimo Bellavista, cui viene assegnato il ruolo di Direttore della OP. Bellavista, senior expert di Lega Pesca, di politiche europee, cooperazione transnazionale ed internazionale, formazione e sicurezza; membro del Comitato Europeo del dialogo sociale settoriale e del gruppo di lavoro settoriale ESCO (European Skills, Competences, Occupation) attivato dalla Commissione nell'ambito della strategia 2020.
"E' un giorno molto importante per città di Bellaria Igea Marina - dichiara Massimo Bellavista - in quanto la sua marineria mostra finalmente segnali di maturità e attenzione verso nuove strategie di sviluppo. Abbiamo in cantiere progetti ambiziosi e importanti che puntano a dare concrete risposte alle esigenze della marineria ma anche per rafforzare e migliorare le condizioni delle piccole imprese del settore ittico a Bellaria. Stiamo completando il business plan di sviluppo della marineria, che verrà presentato alla città nelle prossime settimane e auspichiamo una fattiva e stretta collaborazione con tutti i soggetti locali, istituzionali, economici e sociali".
La OP BELLARIA PESCA, avvierà nel prossimo periodo la richiesta di riconoscimento alle autorità preposte, così come prevede il regolamento CE 204/2000, in modo da rafforzare la partecipazione cooperativa dei produttori ittici locali ma anche per privilegiare la programmazione della produzione e l'adeguamento della stessa domanda, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.
E' una grande innovazione lo strumento della OP a Bellaria - commenta Sergio Caselli, Responsabile Lega Pesca Emilia-Romagna - che valorizzerà il prodotto locale in quanto consolida ulteriormente la relazione tra i pescatori e la filiera commerciale. Lega Pesca Emilia-Romagna sarà al fianco dei pescatori per sostenere tutte le iniziative che la OP metterà in campo.
Per ulteriori informazioni: Massimo Bellavista 334 1156933
(www.legapesca.coop)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com