ENTI E MINISTERI

Le buste di plastica restano vietate

Nessuna 'deregulation' per i bio-shopper
Le buste di plastica non biodegradabili restano vietate. Lo precisa il ministero dell'Ambiente in una nota.
''Non c'è - afferma il ministero - nessuna marcia indietro sul divieto delle buste di plastica non biodegradabili la cui commercializzazione in Italia era e resta vietata''.
Il dicastero sottolinea che ''va chiarito infatti che il mancato inserimento nel cosiddetto ''decreto milleproroghe'' della normativa che definisce i criteri di biodegradabilità in conformità con le normative europee di settore, non abroga in alcun modo il divieto e, quindi non ripristina in alcun modo la possibilità di usare i sacchetti di plastica usa e getta nocivi per l'ambiente''. (www.ansa.it)

Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com