ENTI E MINISTERI

Protocollo di Intesa tra Accademia dei Georgofili e Accademia Italiana della Cucina

Per valorizzare il proprio impegno nell’approfondire e diffondere la cultura e le tradizioni alimentari locali italiane, attraverso programmi comuni, l’Accademia dei Georgofili e l’Accademia Italiana della Cucina hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa. Le due Accademie, rappresentate dai Presidenti Franco Scaramuzzi e Giovanni Ballarini, hanno stabilito di operare attraverso le proprie delegazioni e sezioni territoriali per realizzare iniziative intese a valorizzare e promuovere le nuove acquisizioni tecnico-scientifiche, che abbiano riflessi sullo storico patrimonio culturale della cucina regionale italiana. Le Accademie si impegneranno a svolgere azioni anche complementari e reciprocamente proficue, organizzare seminari e giornate di studio comuni, divulgare informazioni e pubblicare opere nei settori di interesse comune. Il professor Ballarini ha ricordato il ruolo dell’Accademia Italiana della Cucina per la tutela della tradizione della cucina italiana. Con le sue 200 delegazioni in tutte le regioni italiane e 85 in 43 Paesi esteri, diffonde lo stile italiano delle cucine regionali e contribuisce alla valorizzazione dei prodotti alimentari italiani, contrastandone le imitazioni e le contraffazioni. Il Professor Scaramuzzi ha ricordato come l’iniziativa rispecchi perfettamente il ruolo dei Georgofili, per far emergere una visione aggiornata della realtà, leggerla, interpretarla e stimolare ogni possibile azione costruttiva per migliorare ciò che è nell’interesse generale, così come definisce l’antico motto georgofilo “Prosperitati Publicae Augendae”. (www.aiol.it)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com