ENTI E MINISTERI

Agricoltura, Russo: Italia prima in Ue per contrasto a illegalità


"Si conferma il primato europeo dell'eccellente sistema di controllo e di contrasto alle illegalità in Agricoltura del nostro Paese": lo ha detto il presidente della commissione Agricoltura della Camera Paolo Russo dopo l'audizione del direttore generale dell'Ufficio europeo per la lotta antifrode (Olaf), Giovanni Kessler, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sugli illeciti in agricoltura. Kessler, intervenuto in videoconferenza da Bruxelles, ha, infatti, sottolineato che "in tema di scoperta e repressione delle frodi l'Italia è sicuramente all'avanguardia". "Quanto confermato dal direttore generale dell'Olaf ai parlamentari della commissione - ha sottolineato Russo - evidenzia non solo la competenza, la passione e la dedizione dei corpi specializzati e, più in generale, delle forze dell'ordine e della magistratura, ma anche l'attenzione che lo Stato dedica alla tutela del sistema agricolo". "Il potente argine alzato contro l'avanzata degli agrofurbi – ha concluso il presidente della commissione Agricoltura - rappresenta senza dubbio una efficace difesa dei diritti dei consumatori oltre che del reddito e del lavoro delle tante aziende oneste che tengono alta la bandiera del made in Italy”. (www.aiol.it)


Torna all'indice di ASA-Press.com