FATTI E PERSONE

Agricoltura, 6,5% aziende agricole sono multifunzioni

Praticano la vendita diretta e frequentano i mercati contadini, hanno un agriturismo o producono energia, e ben il 42 per cento di loro pensa che i corsi di cucina siano una leva per potenziare la redditività dell'impresa agricola. E' quanto emerge dalla ricerca di Nomisma (su un campione di 1.000 imprese agricole diversificate) sulla "Diversificazione economica in agricoltura: dall'agriturismo all'agrinido", commissionata da Fieragricola e L'Informatore Agrario e presentata a Veronafiere. In Italia sono 108.780 (il 6,5 per cento del totale) le aziende agricole che praticano la multifunzionalità: agriturismi, pet therapy, agrinido, bioenergie, fornitori di agro-servizi sociali e master chef rurali. Dal 2000 al 2010 il valore economico della diversificazione è passato da 5 a 9,8 miliardi di euro, arrivando ad una incidenza del 20 per cento sul totale della produzione lorda vendibile agricola. (www.aiol.it)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com