FATTI E PERSONE

Inflazione, spesa
Calano i prezzi di frutta (-2,4%) e verdura (-0,6%)

Cala il prezzo di frutta e verdura. Secondo i dati Istat sull'inflazione e in particolare sul carrello della spesa, si segnala la diminuzione su base mensile della frutta fresca (-2,4%, +5,8% su base annua). Diminuzioni congiunturali, per quanto più contenute, si rilevano inoltre per i prezzi dei vegetali freschi (-0,6%, +4,8% la tendenza).
Per contro, nell'ambito dello stesso comparto si segnalano gli aumenti congiunturali dei prezzi del pesce fresco di mare di pescata (+1,4%, +1,1% rispetto ad agosto 2011), della carne suina (+0,4%, +2,2% su base annua), del pollame (+0,3%, +2,1% in termini tendenziali) e delle uova (+0,3%, +5,4% in termini tendenziali). (www.corriereortofrutticolo.it)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com