FATTI E PERSONE

Inflazione, Confagricoltura: prodotti alimentari in controtendenza
-4,9% i prezzi degli ortaggi e -2,7% quelli della frutta

“Ad aprile, mentre l’indice generale dei prezzi al consumo aumenta dello 0,5% rispetto a marzo, quello dei prodotti alimentari è di segno negativo (-0,1% nel suo complesso, che diventa -0,7% per gli alimentari non lavorati e -4,9% per i vegetali freschi). Lo sottolinea Confagricoltura commentando gli ultimi dati Istat sull’inflazione.
Nel "carrello della spesa" (cioè l’insieme dei prodotti acquistati con maggiore frequenza, che rincara del 4,7% rispetto ad aprile 2011) i prezzi della frutta scendono del 2,7% in termini tendenziali e quelli delle patate addirittura del 5% rispetto al 2011.
“L’agricoltura – conclude l’Organizzazione degli imprenditori agricoli - continua a dare un contributo al contenimento dell’inflazione, ma è in grandissima difficoltà per gli aumenti dei costi aziendali a partire da quelli del gasolio (+20,5% su base annua secondo i dati Istat) che incide sulla produzione e sui trasporti delle merci, per i prezzi all’origine che restano non remunerativi e per il carico fiscale”.

Confagricoltura
Direzione Comunicazione Istituzionale
Tel. 06.68.52.374
E-mail: immagine@confagricoltura.it
URL: www.confagricoltura.it


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com