FATTI E PERSONE

Riparte Goletta verde in nome del 'pesce ritrovato'

Da 27 anni monitora la salute del mare delle coste Italiane

Per il secondo anno consecutivo, il progetto "Pesce ritrovato" sarà in "tour" con Goletta Verde, la campagna di Legambiente che da 27 anni monitora lo stato di salute del mare lungo le coste italiane. Cinque le tappe dedicate al progetto di sensibilizzazione sul consumo ittico consapevole cofinanziato dalla Commissione Europea all'interno del programma LIFE+ e supportato dalla Regione Liguria, cofinanziatrice del progetto: Salerno (11 luglio), Pisticci (15 luglio), Trani (29 luglio), Termoli (31 luglio) e Ravenna (7 agosto). Il progetto è coordinato dall'Acquario di Genova-Costa Edutainment e ha lo scopo di stimolare il cambiamento delle attitudini dei consumatori, aumentando la conoscenza di specie ittiche usualmente trascurate. L'obiettivo è quello di promuovere ed estendere questo tipo di approccio a livello nazionale e creare una rete che raggruppi tutti gli operatori di settore: dal singolo pescatore alle cooperative di pesca, dalla vendita al dettaglio alla grande distribuzione, dai ristoratori alle catene di alberghi, fino a coinvolgere operatori turistici che propongano itinerari tematici e iniziative legate al turismo sostenibile. L'obiettivo ultimo del progetto, di durata triennale, è attivare un ciclo virtuoso che determini un incremento della domanda e del valore commerciale delle specie promosse dal progetto stesso, contribuendo a ridurre gli scarti, diminuire la pressione di pesca su specie oggi sovrasfruttate e preservare, quindi, la biodiversità marina. (www.ansa.it)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com