FATTI E PERSONE

Commercio estero: Coldiretti, agroalimentare cresce il triplo (+6 %)

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari Made in Italy sono aumentate ad un tasso del 6 per cento che è pari a più del triplo rispetto alla media dell’1,7 per cento dell’intero export nazionale. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi al commercio estero a marzo per i settori agricolo e alimentare. Le performance positive registrate sui mercati internazionali dal settore più rappresentativo dell'economia reale dimostrano che il Paese può tornare a crescere solo se investe nelle proprie risorse che sono i territori, l'identità, la cultura e il cibo" ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio Marini nel sottolineare che "l'agroalimentare e una leva competitiva formidabile per trainare il Made in Italy nel mondo". I risultati del marzo 2012 - conclude la Coldiretti - confermano l’andamento positivo dello scorso anno, quando è stato superato il valore record di 30 miliardi per l’export agroalimentare. (www.coldiretti.it)

 

Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com