FATTI E PERSONE

Il 24% del fatturato agroalimentare È cooperativo
Con oltre 34,3 miliardi di euro, la cooperazione riveste un ruolo di rilievo nel sistema agroalimentare, incidendo per circa il 24% sul fatturato dell’industria di trasformazione alimentare del Paese.
Il 26% delle cooperative agroalimentari ha una presenza sui mercati esteri, con punte del 58% nel settore vitivinicolo e del 39% nell’ortofrutta, settori caratterizzati da una forte propensione all’export.

 
Con oltre 34,3 miliardi di euro di ricchezza generata, la cooperazione agroalimentare riveste un ruolo di rilievo nel sistema italiano, incidendo per circa il 24% sul fatturato dell’industria di trasformazione alimentare del Paese. Lo evidenzia Fedagri-Confcooperative in occasione dell’apertura della XVI edizione di Cibus, sottolineando i dati forniti dall’Osservatorio della Cooperazione Agricola istituito presso il Ministero delle Politiche agricole.
Una impresa cooperativa su quattro esporta regolarmente i propri prodotti all’estero, percentuale che diventa più significativa nel caso delle cooperative vitivinicole (58%) e ortofrutticole (39%). “La presenza delle nostre aziende sui mercati esteri è necessariamente destinata a crescere – ha dichiarato il presidente di Fedagri-Confcooperative Maurizio Gardini – in virtù della perdurante crisi dei consumi interni. I segnali incoraggianti provenienti dalla crescita dell’export agroalimentare confermano la bontà della visione strategica che da tempo andiamo indicando alle nostre cooperative e che fa perno sulla ricerca di una maggiore competitività sui mercati lontani”.
Altro dato messo in luce da Fedagri-Confcooperative è che la dimensione media delle imprese cooperative esportatrici, quelle cioè con fatturato export superiore al 5% del totale, risulta pari a 30 milioni di euro. “A riprova – continua il presidente di Fedagri - della diretta correlazione esistente tra la propensione all’export e le dimensioni dell’impresa: più l’impresa è grande, maggiore e più significativa è la quota di mercato indirizzata all’export. Di qui il nostro invito a perseguire processi di aggregazione e concentrazione dell’offerta”.

Fonte: Osservatorio sulla Cooperazione Agricola italiana.

Ufficio Stampa Fedagri – Confcooperative
Alina Fiordellisi
Tel. 06 46978202 + 39 380 3996627
fiordellisi.a@confcooperative.it


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com