AZIENDE E PRODOTTI

Quarta gamma: prezzi in calo, vendite ok e mercato promettente

Discreto inizio di 2013 per la quarta gamma, complice il calo dei prezzi al consumo e la sempre elevata attenzione nei confronti di un settore che, pur non del tutto immune alla crisi, resta in ogni caso decisamente interessante e promettente. E' quanto emerge dall'inchiesta pubblicata sul Corriere Ortofrutticolo di marzo, in distribuzione in questi giorni. 
Nel 2012 sono stati immessi sul mercato 90 milioni di chilogrammi di prodotto, il 5,3% dei consumi di ortofrutticoli degli italiani; una fetta di mercato che vale 776 milioni di euro con un trend di crescita  del 4,4% rispetto all’anno precedente.  
"A gennaio si è registrato un aumento del 5,3% a volume e quasi del 2% a valore” spiega Giuseppe Battagliola (nella foto), presidente La Linea Verde. “Dati comunque parzialmente “falsati” dal confronto con il gennaio 2012, fortemente condizionato dalle abbondanti nevicate e dallo sciopero dei Tir”.
Amborgio De Ponti, presidente di Unaproa e di UnoLombardia sottolinea che “il buon andamento dei prodotti di quarta gamma è stato possibile anche per l’abbassamento dei prezzi al dettaglio, soprattutto grazie agli sforzi messi in campo dalle  aziende produttrici". 
“La crisi economica, che perdura oramai da diverso tempo - dice invece Umberto Galassini, coordinatore Aiipa IV gamma e AD di Bonduelle Italia -  ha creato un nuovo scenario di mercato. Si rileva un incremento, anche se di poco rilievo, sui volumi e un decremento sul valore dovuto a un forte sviluppo delle vendite in promozione e alla comparsa, sempre più consistente, dei primi prezzi”.
Daniele Bozzini, direttore commerciale e marketing di Florette Italia, è ottimista: "penso che il peggio  sia alle spalle; con la crisi è avvenuta una riduzione degli acquisti familiari ma anche degli sprechi, si cerca di acquistare la dose corretta per non buttare il prodotto. Di qui il consolidamento del 2012. Vedo una tenuta nel 2013 e una crescita nei prossimi anni”.
Per Fabio Ferrari, direttore commerciale Ortoromi “i prezzi di mercato si stanno abbassando, ma ci sono prodotti innovativi e ad alto contenuto di servizio che fanno eccezione, ad esempio le nostre ciotole pronte Pausa Pranzo". 
Sul Corriere Ortofrutticolo di marzo l'articolo completo. (M.A. - www.corriereortofrutticolo.it)

 

Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com