AZIENDE E PRODOTTI

Mela Rossa Cuneo conquista l'Igp
Tutela contro imitazioni e falsi

Dopo il "Salame Felino" originario della provincia di Parma, anche la piemontese "Mela Rossa Cuneo", ha conquistato una nuova Indicazione geografica protetta (Igp) per l'Italia contro imitazioni e falsi. La Commissione europea ha appena dato il via libera definitivo  alla richiesta dell'Italia di registrare questa eccellenza nel Registro Ue delle oltre mille indicazioni geografiche protette, di cui l'Italia è leader. Per il "Salame Felino" la registrazione è effettiva da oggi, mentre per la "Mela Rossa Cuneo" bisognerà attendere il 15 marzo, giorno della pubblicazione della decisione sulla Gazzetta ufficiale della Ue. (http://edizioni.lastampa.it/cuneo)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com