AZIENDE E PRODOTTI

Federcoopesca, dall’Ue definita flotta tonno 2013

Saranno 42, trenta con il sistema palangaro e 12 per la circuizione, le imbarcazioni italiane che nel 2013 potranno pescare il tonno rosso.
Lo rende noto la Federcoopesca-Confcooperative riportando il contenuto dell’accordo, adottato dal Consiglio europeo, sulle opportunità di pesca nel 2013, per quelle specie ittiche che sono soggette a quantitativi massimi di cattura (Tac e Quote).
Il buono stato della risorsa tonno, sottolinea l’associazione, ha fatto sì che ci fosse per quest’anno un aumento del quantitativo massimo di cattura. Questo per l’Italia vuol dire 162 tonnellate in più. “Alla luce anche delle imbarcazioni autorizzate, è importante ragionare bene sulla divisione della quota nazionale tra i diversi sistemi di pesca. Occorre tenere nella giusta considerazione le catture accessorie, un fenomeno in aumento visto la presenza di un maggior numero tonni, e chi non possiede una quota” afferma la Federcoopesca. (www.federcoopesca.it)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com