AZIENDE E PRODOTTI

Presto anche vegetariani e vegani (il 10% degli italiani) potranno scegliere il vino in libertà e sicurezza
In arrivo il primo marchio “certificato” 100%, dalla collaborazione tra Associazione Vegetariana Italiana e Valoritalia

Questione di qualche settimana, e anche vegetariani e vegani potranno scegliere in tutta libertà il vino che fa per loro. Già, perché se è vero che l’enologia va sempre di più verso la maggiore naturalità possibile dei processi di vinificazione, è pur vero che, in qualche caso, qualche derivato di tipo animale, come l’albumina dell’uovo o la caseina, per esempio, è ancora utilizzato. Ma per chi vuol rimanere fedele anche nel bere alla scelta vegetariana, presto arriverà la certificazione: a rilasciarla sarà l’Associazione Vegetariana Italiana (Avi), insieme a Valoritalia (il maggiore ente di certificazione del vino italiano, di proprietà di Csqa, Federdoc e Unione Italiana vini, già accreditato anche per la certificazione del vino biologico, ndr). “In questi ultimi anni i vegetariani sono diventati il 10% della popolazione d’Italia, in percentuale prima c’è solo India - spiega a WineNews Carmen Nicchi Somaschi, storica presidente dell’Associazione Vegetariana Italiana - il nostro mercato è una realtà in crescita, e ci siamo resi conto che va tutelato, anche per il vino, e da qui la scelta di lavorare con Csqa e Valoritalia per certificare che un prodotto è vegetariano. Il disciplinare è nelle fase finale di definizione”. “Si tratta di una certificazione volontaria - aggiunge Pietro Bonato, ad certificazioni volontarie e biologico di Valoritalia - noi faremo le verifiche e poi, una volta che il produttore l’avrà superata, sarà l’Avi, a rilasciare l’autorizzazione all’utilizzo del marchio. È un passo avanti per chi vuol “bere vegetariano”, perché è la prima certificazione ottenuta con la verifica di un organismo terzo competente e affidabile, e non con una semplice autocertificazione”. Per un brindisi 100% vegetariano. (www.winenews.it)



Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com