SALUTE E BENESSERE

Uova alla diossina tedesche: nessuna allerta in Italia

In relazione alle notizie di stampa provenienti dalla Germania circa la presenza di diossina in uova prodotte in aziende agricole tedesche, il Ministero della Salute comunica di aver tempestivamente richiesto, tramite il sistema di allerta comunitario, informazioni alle Autorità tedesche e  alla Commissione per conoscere le cause e l’eventuale distribuzione sul territorio comunitario delle uova tedesche.  Allo stato risulta che le uova in questione sono state distribuite in Germania e Austria.  Il Ministero della Salute precisa che l’Italia è autosufficiente per quanto riguarda le produzioni di carne di pollame e uova. Su tutte le uova immesse in commercio è stampigliata la sigla del Paese d'origine che per l'Italia è IT. (www.salute.gov.it)


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com