AZIENDE E PRODOTTI

Sale marino Trapani, pubblicata domanda riconoscimento Igp

E' stata pubblicata il 3 aprile la domanda di riconoscimento Igp del Sale Marino di Trapani sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea. Lo comunica una nota del Mipaaf. Da questo momento la procedura comunitaria prevede sei mesi di tempo per permettere agli altri Stati Membri di presentare eventuali domande di opposizione. Trascorso questo periodo il Sale Marino di Trapani sarà iscritto nel registro ufficiale europeo delle Dop e Igp.
Il Sale Marino di Trapani è un sale integralmente naturale senza additivi, sbiancanti, conservanti o antiagglomeranti, particolarmente apprezzato per le caratteristiche di purezza dalle industrie conserviere italiane ed europee. A conferma della lunga tradizione di coltivazione e raccolta del Sale Marino di Trapani valgono le notizie storiche relative alla commercializzazione di tale prodotto che risale a tremila anni fa, quando i fenici misero al centro della loro economia il cosiddetto oro bianco. (com-map/sam/ss – www.asca.it)

 


Questo sito web utilizza solo cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Per saperne di pił
Torna all'indice di ASA-Press.com