AZIENDE E PRODOTTI

Tonno rosso; più 20% quota 2015

Alleanza cooperative: piani di ricostituzione degli stock hanno prodotto buoni risultati

“Aumenta del 20% la possibilità di pesca del tonno rosso per il 2015. Il 72% di aumento complessivo da qui al 2017”.
Lo rende noto il coordinamento pesca dell’Alleanza delle cooperative italiane al termine dell’assemblea dell’Iccat, che si è appena conclusa a Genova.
“E’ stata una trattativa lunga e delicata, ma l’aumento delle possibilità di pesca ancora una volta dimostra che i piani di ricostituzione degli stock portati avanti in questi anni, con non pochi sacrifici da parte degli operatori, hanno prodotto buoni risultati” afferma l’Alleanza.
Per gli operatori italiani si passerà dalle attuali 1950 tonnellate alle oltre 2300 tonnellate nel 2015, precisa l’Alleanza nel sottolineare che non verranno modificati i coefficienti di ripartizione tra le singole parti contraenti. (www.federcoopesca.it)



Torna all'indice di ASA-Press.com